Amami

La notte porta via il dolore

mi accompagna questa musica

mi muovo col tuo odore

bello come chi non se lo immagina

aspetta qui e lasciami fare

spegni ad una ad una anche le stelle

al buio sotto voce si dicono le cose più profonde

ed io mi sento bella come non mai

come questo sole che ci illumina

 

Amami come la terra, la pioggia, l'estate

amami come se fossi la luce di un faro nel mare

amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c'è solo il vento che porta via l'amore

 

Cancello con i tuoi occhi le mie fragilità

rivivo nei tuoi sensi le voglie e la paura

l'istinto di chi poi non se lo immagina

la bellezza di chi ride e volta pagina

e conservo ad una ad una anche le stelle

le tengo fra le mani le conto sulla pelle

e bocca contro bocca e sono l'unica

sotto questo cielo che ci illumina

 

Amami come la terra, la pioggia, l'estate

amami come se fossi la luce di un faro nel mare

amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c'è solo il vento che porta via l'amore

 

E asciuga tutto quello che resta

sono sogni incollati sulle ossa

e abbiamo appeso le ali

viaggiamo dentro ai ricordi e poi restiamo da soli

ma amami e dammi le mani le mani le mani

amami

 

Amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c'è solo il vento che porta via l'amore

Writer(s): Emmanuela Marrone Copyright: Universal Music Italia S.r.l.

Lyrics powered by musixmatch

Stampa il testo
Artisti A-Z