Vorrei avere il becco

Vorrei avere il becco

Per accontentarmi delle briciole

Concentrato e molto attento

Si, ma con la testa fra le nuvole

Capire i sentimenti quando nascono e quando muoiono

Perciò vorrei avere i sensi per sentire il pericolo

Se tutti quanti lo sanno ma hanno paura che l'amore è un inganno

Oh, ce l'ha fatta mia nonna per 50 anni con mio nonno in campagna

Più o meno come fa un piccione

Lo so che e brutto il paragone

Però vivrei con l'emozione

Di dare fiducia a chi mi tira il pane

Più o meno come fa un piccione l'amore sopra il cornicione

Ti starei vicino nei momenti di crisi

E lontano quando me lo chiedi

Dimmi che ci credi e che ti fidi

Un giorno avevo il vento che mi accompagnava su una tegola

A volte sono solo e mi spavento, cosa cì fanno due piccioni in una favola?

Se tutti quanti lo sanno ma hanno paura che l'amore è un inganno

Oh, me l'ha detto mia nonna

«Lo sai quante volte non pensavo a tuo nonno?»

Più o meno come fa un piccione

E mica come le persone che a causa dei particolari

Mandano per aria sogni e grandi amori

Camminerò come un piccione a piedi nudi sull'asfalto

Chi guida crede che mi mette sotto

Ma io con un salto all'ultimo momento

Volerò ma non troppo in alto

Perché il segreto è volare basso

E un piccione vola basso

Ma è per questo che ti fa un dispetto

Ma è per questo che anche io non lo sopporto

Noi però alla fine resteremo insieme

Più o meno come fa un piccione

L'amore sopra il cornicione

Ti starò vicino nei momenti di crisi

E lontano quando me lo chiedi

Dimmi che ci credi

Ci sveglieremo la mattina, due cuori sotto una campana

Writer(s): Giuseppe Povia Copyright: Cronometro S.r.l.

Lyrics powered by musixmatch

Stampa il testo
Artisti A-Z